Yamaha TMax è da anni uno dei sovrani nella categoria dei maxiscooter con ambizioni motociclistiche, efficace nel traffico urbano così come negli spostamenti a medio e lungo raggio grazie alle prestazioni del motore da 530 cc, alla trasmissione automatica e ad accorgimenti volti al massimo confort di pilota e passeggero.

Pur rimanendo fedele al concetto di sportività, Yamaha ha arricchito la gamma TMax con una variante glamour, che fino ad oggi è mancata per catturare la clientela attenta alla raffinatezza oltre che alle performances, ovvero il TMax Bronze Max; nessuna modifica sostanziale è stata apportata a meccanica e ciclistica, tanto che le caratteristiche salienti sono da ricercarsi nella veste estetica.

Come suggerisce il nome, il Bronze è verniciato con una particolare cromìa bronzea, che viene ripresa anche dai cerchi; l’effetto è particolarmente gradevole alla luce del sole, dove si evidenziano sfumature e riverberi policromi ed eleganti.

Sono stati adottati particolari a contrasto, ad esempio i fianchetti laterali a “boomerang”, il maniglione per il passeggero ed il carter motore in tinta nero lucido, e la sella è impreziosita da cuciture dorate e da un badge cromato.

Dettaglio di classe è rappresentato dalla cornice in legno che circonda la strumentazione.