Lo scorso 11 luglio presso l’Autodromo Internazionale del Mugello, Alessandro Gramigni, Campione del Mondo 125 nel 1992 e Italiano SBK nel 2004, ha presentato ‘Old School Racing’, un nuovo programma di corsi in pista in collaborazione con Promo Racing.

Yamaha Motor Europe – Filiale Italia, da sempre attiva nei progetti formativi dedicati agli amanti della velocità, ne è partner ufficiale, supportando la nuova scuola, che agirà su scala internazionale, con le proprie supersportive YZF-R1 e YZF-R6, mezzi nati per la pista, dallo stile unico, tecnologia tre diapason e altissime prestazioni, entrambe protagoniste indiscusse degli ultimi decenni di competizioni internazionali Supersport.

Sostenuto dalla presenza ed aiuto di altri piloti compagni di avventure recenti o passate come Luca Cadalora, Mattia Pasini e Gianluca Nannelli, l’estroso pilota fiorentino ha illustrato tutti i dettagli del nuovo progetto che nei prossimi mesi coinvolgerà in diversi circuiti europei (Mugello, Misano, Jerez e Valencia) tanti appassionati dell’adrenalina in pista col desiderio di migliorare le proprie performance sportive e la messa a punto della propria moto.

La ‘Old School Racing’, attraverso le numerose esperienze raccolte in oltre venticinque anni vissuti da Gramigni nelle competizioni più importanti al mondo, insegnerà, così, ai piloti iscritti come abbassare il proprio tempo sul giro e, più in generale, l’approccio migliore da avere tra i cordoli. Due i corsi in programma (massimo dieci persone a corso): da un giorno o da due, caratterizzati entrambi da sessioni teoriche in aula attraverso proiezioni foto e video, e quelle in pista con approfondimenti tecnici e pratici e confronti sull’asfalto a tu per tu con il “Gram”.