Non riposa certo sugli allori il Gruppo Piaggio: dopo aver presentato, poche settimane fa, la nuova Vespa Sprint, mette mano anche alla Vespa più grande, la GTS, presentata nel 2005. Ora la GTS è proposta in due allestimenti: Vespa GTS e Vespa GTS Super. Novità più importante: arrivano il sistema Abs e il controllo di trazione Asr, visto sul Piaggio X-10 e sull’Aprilia SRV. E compare anche una nuova forcella, la ESS (quella della Sprint) oltre a qualche dettaglio che rendono ancor più affascinante il Vespone. Confermato il motore che resta il monocilindrico di 278 cc da 22 Cv

Tra le chicche tecnologiche della nuova GTS c’è il VMP (Vespa Multimedia Platform) che consente di collegare alla Vespa il proprio smartphone, trasformandolo in un computer in grado di visualizzare informazioni come tachimetro, contagiri, ma anche potenza e coppia del motore istantaneamente erogate, accelerazione longitudinale, consumo di carburante istantaneo e medio, velocità media e voltaggio batteria. Dallo smartphone collegato al VMP è inoltre possibile visualizzare mappe e percorsi, oltre che utilizzare utili App come il Find my Vespa, che memorizza dove la si è parcheggiata. Costa circa 200 euro.

NORMALE O SUPER? A differenziare la versione GTS Super sono alcuni dettagli, come i cerchi ruota con le cinque razze dalla nuova rifinitura in nero, una diversa modanatura sul parafango anteriore, la cravatta sullo scudo dallo stile diverso, la molla della sospensione anteriore rossa, come da tradizione, e la nuova strumentazione con fondo nero e retroilluminazione rossa. Nuova è anche la sella, con un’imbottitura inedita e un vano sottosella ridisegnato: ora è in grado di ospitare due caschi demi-jet Vespa. Sulla Vespa GTS normale, invece, si può contare anche sul portabagagli posteriore (massimo 6 kg di carico). Di serie, infine, su tutti i modelli della nuova gamma Vespa GTS e Vespa GTS Super la porta Usb all’interno del cassetto nel retroscudo (a richiesta se ne può avere anche una esterna).

COLORI E PREZZI. Vespa GTS 300 (5.480 euro con Abs/Asr) è offerta nei colori Nero Vulcano, Blu Midnight e Grigio Dolomiti (tutte con sella beige); Vespa GTS Super 125 (4.800 euro, 5.150 euro con Abs/Asr) e Super 300 (5.230 euro, 5.580 euro con Abs/Asr), invece, sono disponibili in Nero Lucido, Montebianco, Rosso Dragon e Blu Gaiola, tutte e quattro abbinati alla sella nera.