Tragedia al Sic Supermoto Day di Latina. Doriano Romboni, notissimo pilota dalla lunga esperienza in 125, 250, 500 e Superbike, è morto oggi in un incidente sulla pista “Sagittario”, durante una gara delle kermesse dedicata a Marco Simoncelli.

Ancor più tremendo è stato il fatto che le circostanze del decesso siano praticamente identiche a quelle dell’incidente mortale del Sic; Doriano Romboni, nel tentativo di rimanere aggrappato alla propria moto, dopo averne perso il controllo, è stato travolto inevitabilmente da Gianluca Vizziello, che sopraggiungeva.

Immediati i soccorsi in pista, fra i primi ad accorrere anche Guido Meda e Max Biaggi, poi Romboni è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Latina, spirando in sala operatoria, dove l’equipe medica stava tentando di ridurre un vasto ematoma cerebrale.

L’evento è stato annullato in segno di lutto.

Doriano avrebbe compiuto 45 anni tra pochi giorni.

TuttoMoto e l’estensore di questo articolo si stringono nel cordoglio alla famiglia dello sfortunato pilota.