Suzuki ha annunciato le nuove versioni 2017 dei suoi modelli di produzione da motocross, la RM-Z450 e la RM-Z250, che hanno ricevuto un nuovo look, più filante e accattivante.

I due celebri modelli, al momento al comando del Campionato AMA Pro Motocross con la RM-Z450 del Team RCH Suzuki Factory Racing e Ken Roczen e al secondo posto assoluto nel Campionato del Mondo MX2 con la RM-Z250 affidata a Jeremy Seewer, possono ora contare su grafiche dal design aggiornato, cerchi e piastre forcella anodizzate di colore nero e tanti altri aggiornamenti tecnici.

Per il 2017, Suzuki ha confermato la formula che si è dimostrata vincente in gara, facendo tesoro ed utilizzando i dati raccolti dai piloti e dalle squadre ufficiali sui circuiti di tutto il mondo.

RM-Z450 – Principali caratteristiche: Motore quattro tempi DOHC da 449 cc, dotato di raffreddamento a liquido, 4 valvole e iniezione elettronica, progettato per fornire un’erogazione fenomenale dal minimo alla linea rossa.

RM-Z250 – Principali caratteristiche: Motore quattro tempi DOHC da 249 cc, dotato di iniezione elettronica, dal design compatto e leggero, in grado di assicurare le performance da campionessa della RM-Z250.