E’ stato presentato ufficialmente il nuovo scooter elettrico totalmente Made in Italy, denominato ME. Le due lettere sono l’acronimo di Motorino Elettrico, chiaro segno che quanto creato è un prodotto innovativo e di sicuro appeal.

Design e leggerezza contraddistinguono ME, un progetto che abbina prestazioni elevate a materiali innovativi. Nasce da un gruppo di giovani imprenditori bresciani l’ultima novità in tema di mobilità sostenibile: Me (acronimo di Motorino Elettrico) è uno scooter a emissioni zero progettato e costruito in Italia. Un design essenziale che gioca su forme pulite e arrotondate e che già dal nome esprime una forte propensione alla personalizzazione di accessori e colorazioni.

ME è anche il primo scooter elettrico realizzato in Sheet Moulding Compound – SMC, un composto di resine in grado di rendere il telaio particolarmente resistente, elastico e, soprattutto, leggero: lo scooter completo di batterie pesa solamente 90 chili, ben al di sotto della media dei suoi concorrenti.

Una caratteristica che influisce sull’autonomia del mezzo: per ogni ricarica della batteria agli ioni di litio (un “pieno” dura 5 ore con la presa domestica e costa in media meno di 2 euro) ME percorre 80 chilometri, più 10 di “riserva”.

Omologato per due persone, lo scooter elettrico ME azzera i costi di carburante e bollo di circolazione per i primi 5 anni (in seguito scontato del 75%) e in molti casi usufruisce di agevolazioni sull’assicurazione. Inoltre è un mezzo ideale per spostarsi in città perché può accedere liberamente alle ZTL.