Parlare di Honda CB significa parlare della storia stessa di Honda nel settore delle due ruote; dal 1969 agli anni ’80 infatti questa famiglia di motociclette ha dato alla Casa di Tokyo la visibilità mondiale che oggi conosciamo.

Per celebrare degnamente questo successo, Honda presenta al Salone di Tokyo 2013 l’evoluzione del concetto CB, con la versione 1100EX (foto by Honda Italia).

Basata sulla recente CB1100, la EX aggiunge una forte connotazione vintage, arrivando ad essere di fatto un mezzo d’epoca a livello estetico, ma dotato di meccanica attuale, e non semplicemente, come talvolta capita, una riedizione che richiama la tradizione.

Il risultato è stato ottenuto utilizzando cromature a profusione, cerchi a raggi da 18 pollici, doppio scarico accorciato, strumentazione con fondini neri coadiuvata da indicatore cambio marcia e trip computer, sella ridisegnata, serbatoio maggiorato e faro anteriore rialzato.

Perfezionato anche il lato meccanico, dove troviamo in anteprima il sempre auspicato ed auspicabile cambio a sei marce, in abbinamento al conosciuto motore 1140cc raffreddato ad aria/olio, capace di erogare 90 CV ed una sostanziosa coppia massima a soli 5000 giri/min, adatto quindi a dispensare una guida in perfetta souplesse.

Due soli colori previsti in Italia: Pearl Sunbeam White e Candy Alizarin Red