Non si ferma con l’arrivo del mese delle ferie la campagna di promozioni di Suzuki. Per la V-Strom 1000 Abs: con l’offerta Suzuki Finance, la nuova sport enduro (12.490 euro) usufruisce di un piano rateale per importi da 5mila a 8mila euro suddivisibile in 24 oppure 36 mesi (Taeg massimo 3,95%).

Sui “piccoli” Burgman (Burgman 125 Abs, Burgman 200 e Burgman 200 Abs), Suzuki offre un piano finanziario a interessi Zero, valido per importi da 3mila a 4mila euro, in 24 oppure 36 rate (Taeg massimo 6,63%). L’agevolazione consente di poter salire in sella a un nuovo scooter Suzuki a partire da 87,50 euro al mese (Tan 0% – Taeg 4,87%).

Per i maxiscooter Burgman 400 e Burgman 650, è confermata  l’offerta che prevede un finanziamento in 24 oppure 36 mensilità a interessi zero (Taeg max 4,95%) per importi da 4mila a 6mila euro. E sui Burgman 400 e 650 è sempre compresa nel prezzo l’estensione della garanzia ufficiale Suzuki di 2 anni, che si aggiungono ai 2 anni previsti come formula standard. Per le supersportive GSX-R (600, 750 e 1000) Suzuki offre lo scarico Yoshimura in acciaio con fondello in carbonio a un prezzo speciale: 550 euro.

Infine, proseguono anche le proposte dedicate a V-Strom 650, GSR750, Gladius e Inazuma: per la prima c’è il kit Outdoorin omaggio (paramani, cupolino touring, cavalletto centrale, puntale inferiore e bauletto posteriore con supporto di fissaggio) oppure uno sconto sul prezzo di listino (8.590 euro) di 900 euro. Per la naked sportiva GSR750 ci sono 1.000 euro di sconto rispetto al prezzo di listino (7.790 euro) ; per la Gladius lo scarico Yoshimura è fornito in omaggio, mentre la Inazuma 250 viene offerta nell’allestimento Plus, con bauletto completo di piastra di supporto e cavalletto centrale, al prezzo del modello di accesso alla gamma (4.050 euro).