La nuova BMW K 1600 GTL Exclusive stabilisce parametri sempre più alti nella definizione del concetto di Tourer, sulla scorta dei successi commerciali e di immagine della Casa bavarese; il motore sei cilindri, prestante e vellutato, eroga 160 CV e 175 Newtonmetri di coppia motrice, di cui il 70% disponibile già a 1.500 giri, roba da diesel!

Ma  non è per questo, o perlomeno non solo per questo, che si compra una GTL Exclusive…lo si fa per il confort assoluto e per la dotazione di serie ai massimi livelli, la cui lista è di una lunghezza quasi imbarazzante, e che possiamo solo tentare di riassumere: sospensioni regolabili elettronicamente, aiuto partenza in salita Hill Start Control, antenna radio invisibile “a pellicola”, schienale sella riscaldabile, accensione “mani libere”, faro allo xeno adattativo sia in curva che in fase di beccheggio, controllo integrato di supporti audio esterni (ad esempio iPod), strumentazione ad illuminazione indiretta per non affaticare la vista del guidatore, impianto antifurto, controllo pressione pneumatici. In opzione troviamo inoltre il navigatore satellitare integrato.

K 1600 GTL appaga anche l’occhio, grazie alla sua verniciatura a quattro strati mineralweiß metallizzato lucido per la carena, che fa da contrasto al magnesio metallizzato e al glaciersilber metallizzato delle altre componenti.