Periodo prolifico per gli aggiornamenti model year 2014 in casa Triumph. Dopo gli upgrade per Speed e Street Triple, il marchio di Hinckley presenta quelli per la cosiddetta “gamma Classic”, composta dalla famiglia Bonneville, dalla Thruxton e dalla Scrambler.

Anche in questo caso non assistiamo a particolari rivoluzioni, piuttosto a maquillages per mantenere vivo l’interesse del pubblico, a base di nuove tinte e cromature.

Per quanto riguarda la Bonneville si notano alette di raffreddamento dei cilindri di nuovo disegno e un diverso utilizzo delle proporzioni fra il cromo nero e il nudo metallo, come nel caso del maniglione nero dietro la sella di serie, prima invece disponibile nell’elenco optionals in variante cromata. Inoltre saranno disponibili nuove tinte, tra le quali un argento e un bicolore bianco/blu. E’ stata inoltre effettuata una modifica ai silenziatori di scarico per rendere più cupo ed accattivante il sound. Nella Bonneville T100 gli interventi sono limitati alle nuove tinte bicolore bianco/oro e nero/rosso; l’ulteriore variante della T100, denominata “Black”, come il nome lascia intuire, è il tripudio del nero, che non viene utilizzato solo per tre componenti, ovvero raggi dei cerchi, marmitte e l’involucro dei finti carburatori

Anche sulla Thruxton è stata estesa la modifica del sound agli scarichi e delle alette di raffreddamento stile Bonneville, così come sulla Scrambler, la quale però sarà proposta con colorazioni esclusive, quali il blu opaco ed il bicolore rosso/argento.

photo credit: Quiltsalad via photopin cc