C’è una data da appuntare in agenda per gli appassionati di moto e di ambientazioni montane: giovedì 26 giugno 2014.

Si svolgerà, infatti, il 38° Motoraduno Stelvio International Metzeler che si svolgerà, in due giorni, interamente sull’omonimo passo alpino, che ricordiamo essere, oltre che suggestivo, anche il più alto d’Italia ed il secondo più alto d’Europa.

Ubicato logisticamente presso l’hotel Pirovano, il raduno inizierà con una conferenza stampa di presentazione dell’evento, per poi proseguire con un buffet e la visita al Museo Storico intitolato a Carlo Donegani, progettista della strada dello Stelvio, in cui è presente una collezione unica di immagini della Prima Guerra Mondiale, che si è combattuta aspramente in loco.

Al termine della giornata avranno luogo aperitivo, cena tipica e, qualora il meteo lo consentisse, la degustazione di vin brulé in terrazza, circondati dal maestoso spettacolo dello Stelvio di notte.

Nella giornata di venerdì, gli ospiti che soggiorneranno presso di l’albergo, potranno percorrere un itinerario lungo i percorsi della “Grande Guerra Bianca” oppure, in alternativa, recarsi al Rifugio Livrio, posto a 3200 metri di quota, attraverso la funivia, da dove è possibile godere di un panorama mozzafiato.

Grazie ad una convenzione con la struttura alberghiera, sono previste tariffe agevolate per il pernottamento.