Moto Guzzi e Aprilia protagoniste durante Motor Bike Expo 2016, la fiera delle due ruote che si tiene ogni anno a Verona.

Moto Guzzi ha presentato soprattutto la nuova V9 e tutte le novità 2016, oltre alla gamma eccezionalmente completa di accessori per la più raffinata personalizzazione. L’azienda di Mandello del Lario ha messo in bella mostra anche la custom 850 cc declinata nelle versioni V9 Roamer e V9 Bobber dalle ben distinte caratteristiche e personalità; la versione definitiva della bagger MGX-21 “Flying Fortress” spinta dal V Twin da 1400 cc, la V7 II Stornello oltre alla Audace, la più anticonformista delle grandi cruiser Moto Guzzi.

Forte dei suoi 54 allori iridati e del titolo di campione nella Superstock 1000 FIM Cup conquistato nell’ultima stagione, Aprilia ha presentato a Verona un’eccezionale esposizione di modelli derivati dal progetto RSV4 (Sette titoli Mondiali SBK dal 2010 al 2014) e dedicati alla sportività più estrema.

E dunque spazio alla RSV4 RF, il modello stradale di RSV4, nella sua versione RR 2016, la supersportiva per eccellenza più veloce e raffinata attualmente sul mercato, accompagnata dalla sua declinazione dedicata alla guida su strada e al puro divertimento, quale è la Tuono V4 1100 Factory, la naked più efficace ed emozionante di sempre. Chiude la rassegna la RS4 125, la vera sportiva dedicata ai giovani che rappresenta la moto d’ingresso nel mondo della sportività Aprilia.