Qualificazioni MotoGP a Sepang nel segno, quasi come al solito, di Marc Marquez, che conquista l’ottava pole position stagionale con il tempo di 2’00″011.

E’ piuttosto la seconda posizione a riservare la grande sorpresa di giornata, non tanto per il nome che la occupa, quanto piuttosto perchè ultimamente non è facile trovare così in alto in classifica questo nome…Stiamo parlando di Valentino Rossi, che sfodera una prestazione davvero aggressiva, pur scontando un distacco non millimetrico, ovvero poco più di tre decimi.

Anche la terza piazza è occupata da un pilota che non frequentemente si trova così tanto in alto, pur essendo di “prima fascia”, Cal Crutchlow, vicinissimo al Dottore di Tavullia; i “top riders”, Lorenzo e Pedrosa si devono accontentare di occupare quarta e quinta piazza, con distacchi che superano abbondantemente il mezzo secondo, e ciò è davvero inusuale. Chiude la seconda fila Alvaro Bautista, a quasi un secondo di distacco da Marquez.

Prestazione nella media stagionale per i ducatisti, che anche a Sepang si installano a partire dall’ottava posizione con Andrea Dovizioso; nota negativa la mancata partecipazione di Stefan Bradl a causa dei postumi dell’infortunio alla caviglia patito durante le prove libere, e che richiede un piccolo intervento chirurgico.

photo credit: ialla via photopin cc