Momento di rinnovamento per la gamma degli pneumatici Metzeler RACETEC™ SM, disponibile con la mescola più morbida K0, che va ad affiancarsi alle soluzioni K1 e K2; tutte e tre le varianti sono specificamente studiate per l’utilizzo in categoria Supermoto, che devono quindi sposare sia le qualità nella guida in rettilineo che in drifting, ovvero trazione, reattività e progressività, caratteristiche difficili da conciliare tra loro.

La Casa tedesca ha introdotto, inoltre, uno specifico prodotto per la guida su bagnato, denominato  RACETEC™ Rain, pneumatico studiato per veicoli supermotard.

Tecnicamente i RACETEC™ SM sono dotati di una cintura in acciaio 0° sovrapposta alla struttura radiale, il tutto studiato per ottenere  stabilità ad alta velocità, maggiore costanza di rendimento e usura più uniforme unitamente al “Metzeler Advanced Winding”, un sistema di avvolgimento della cintura in acciaio studiata per ottenere maggiore elasticità, capacità di auto-smorzamento sul dritto e maggiore rigidità durante gli inserimenti veloci.

La tecnologia che sottende ai RACETEC™ SM è mutuata direttamente dall’esperienza Metzeler nel mondo delle corse in categoria Supermoto, sia a livello nazionale che internazionale; nel 2014, infatti, Metzeler sosterrà il nostro Ivan Lazzarini nel Campionato Italiano e Bernd Hiemer su KTM in quello Mondiale.