Il mercato moto a novembre ha visto un altro tracollo: -18,8% complessivo, scomposto in -17,5% per le moto, -19,4% per gli scooter e addirittura -29,5% per i ciclomotori, che sembrano conoscere un’agonia senza fine.

Come di consueto negli ultimi mesi, la moto più venduta è stata la BMW R 1200 GS, sulla scia degli ottimi risultati corporate della Casa di Monaco, al secondo posto la Honda NC700X e al terzo la Ducati Hypermotard/Hyperstrada.

Nessuna novità anche per gli scooter, dove la gamma SH di Honda si conferma sui primi tre gradini del podio: primo l’SH150, a seguire l’SH300 e, a chiudere, l’SH125i. Quarto posto per il Yamaha TMAX 530. Seguono il Piaggio Beverly 300, il Piaggio Liberty 125 RST , il Kymco Agility 125 R16, il Piaggio Beverly 350.

Per quanto concerne i ciclomotori, il Piaggio Liberty 50 RST 4T vince la sfida mensile, superando di un’incollatura l’evergreen della categoria, l’Aprilia Scarabeo 50 2T, mentre al terzo posto in classifica troviamo l’eterna Vespa in allestimento LX 50 4V 4T.

photo credit: adambarhan via photopin cc