Matchless è uno storico marchio inglese che raggiunse il massimo della fama nella prima metà del secolo scorso. Ora è di proprietà della famiglia italiana Malenotti, la stessa che qualche anno fa ha rilanciato in chiave fashion il celebre marchio di abbigliamento “da moto” Belstaff. Anche per Matchless è iniziato il rilancio: il brand caratterizza una linea di abbigliamento (fashion e costosissima) che ha avuto come “madrina” la celebre top model Kate Moss.

Ora è disponibile un’anteprima della collezione autunno-inverno 2014, già acquistabili sul sito dell’azienda. Per lui resta il classico capo Kensington, giacca (1.059 euro) o giubbino (999 euro): la prima ha ampi inserti elastici per favorire i movimenti durante la guida, oltre a regolazione in vita, e un sistema di ventilazione con entrata anteriore e uscita posteriore; il giubbino ha cinturino a sganciamento rapido su collo e vita, e bottoni ricoperti in pelle per non graffiare il serbatoio durante la guida, oltre al sistema di ventilazione della giacca.

Altrettanto classico il giubbotto utilizzato in passato anche da Marlon Brando, il Wild One Blouson (999 euro), in stile “chiodo”: bottoni ricoperti interamente in pelle, ventilazione anteriore e posteriore e ampi rinforzi su spalle e gomiti. Completano l’anteprima il Kensington Wax Blouson (464 euro), versione in cotone del modello celebre, e il Silverstone Blouson (979 euro), classico giubbotto in pelle da moto, con quattro tasche frontali, due chiuse da zip.