La mobilità urbana ha un nuovo punto di riferimento: Kymco People One DD. Veicolo sicuro, leggero, svelto e bello da guardare è il top per prezzo, efficienza, consumi e facilità di guida.  Kymco, con People One DD, ha cercato di migliorare le doti già al top di questo scooter, dove comfort, capacità di guida e capacità di carico vengono esaltate ed ottimizzate. Infatti la sicurezza, che da sempre caratterizza i veicoli Kymco e anche il progetto People One, è ora rappresentata dalla presenza del doppio disco; inoltre il vano sotto sella è stato maggiorato creando più spazio per l’alloggio di un casco integrale. La frenata è ora del tipo CBS, cioè combinata, tirando la leva sinistra si agisce sia sul disco anteriore che su quello posteriore, tanta facilità e sicurezza di serie.

Comodità di guida

La pedana piatta resta un elemento decisivo e irrinunciabile perché permette di appoggiare i piedi senza ostacoli, oltre a diventare una comoda piattaforma per trasportare oggetti come piccole borse o il classico sacchetto della spesa. La sella è lunga e spaziosa, conformata con grande attenzione all’ergonomia, per offrire il massimo comfort a conducente e passeggero. Il tappo del carburante è a portata di mano, nel retroscudo. Il parabrezza e il bauletto sono integrati nel progetto dello scooter e sono offerti di serie. Invariate le caratteristiche tecniche, People One DD è mosso da un monocilindrico 4 tempi a iniezione elettronica di 125cc, due valvole in testa, e raffreddamento ad aria forzata con iniezione elettronica e dotato della tecnologica DIS (Drop Injection System). Tale configurazione permette di ottimizzare le prestazioni riducendo gli sprechi e dosando il carburante letteralmente goccia a goccia, consentendo così consumi incredibilmente bassi e vantaggi per l’ambiente (possono arrivare in particolari condizioni a 48 kml). La commercializzazione è prevista per il 2015 ed il prezzo è da definire.