La Casa di Akashi celebra uno dei suoi modelli più riusciti e innovativi, la Ninja 900 presentata nell’ormai lontano 1984, che in Italia fu ribattezzata GPZ900R, con una versione limitata della ZX-14R, in arrivo nel 2015.

Anche se pare che non arriverà in Europa l’edizione limitata creata da Kawasaki per celebrare i 30 anni della Ninja: la 30th Anniversary Ninja model, una ZX-14R (modello importato in Italia con il nome di ZZR1400 Abs) in una speciale livrea Firecracker Red e Metallic Graystone (colori che ricordano l’antenata anni Ottanta), sarà realizzata in sole 300 unità destinate agli Usa e al Sudamerica, ciascuno contraddistinta da una targhetta numerata posta sul serbatoio; altre 30 moto saranno preparate per il Canada, con una propria specifica numerazione.

La special edition è stata presentata alla scorsa tappa americana del mondiale Superbike, a Laguna Seca: dal 15 luglio, alle ore 9, i concessionari raccoglieranno le ordinazioni che prevedono un acconto obbligatorio di 1.000 dollari sui 15.899 previsti per la versione 30th Anniversary (200 dollari in più del modello di serie).

Il motore è il quattro cilindri di 1.441 cm3, con due settaggi, uno dei quali taglia al 75% la potenza complessiva di 200 CV. Presenti anche l’Abs e il controllo di trazione a tre livelli di regolazione. Infine, la ciclistica vede una forcella da 43 mm completamente regolabile, dischi freno anteriori da 310 mm e posteriore da 200 mm.