A distanza di quasi due anni, era il 23.10.2011, dalla scomparsa di Marco Simoncelli, la sua memoria resta viva nei cuori degli appassionati di motociclismo e non solo.

Il giorno 02.09.2013 è stata apposta una stele commemorativa dedicata al Sic sul valico della Cisa, un luogo evocativo per il popolo delle due ruote, che ogni weekend popola questa tratta di collegamento fra Emilia Romagna, Toscana e Liguria. Più precisamente la stele, realizzata dall’artista Pino Carcelli, è collocata nella piazza di Berceto, che lungo il percorso funge da punto di ritrovo per i gruppi di motociclisti

Alla cerimonia hanno presenziato un gran numero di persone, tra cui circa 1.500 tifosi giunti da ogni parte d’Italia; erano ovviamente presenti anche i genitori di Marco, Paolo e Rossella, che con la loro consueta compostezza  e generosità d’animo hanno alzato il velo sull’opera d’arte.

La collocazione della stele permetterà anche, per chi lo volesse, di dedicare una preghiera al campione con il numero 58 presso la chiesetta del passo, dove vengono ricordati gli sportivi entrati nella storia, tra cui il Drake, Enzo Ferrari.

photo credit: T.Tanabe via photopin cc