La stagione sportiva è alle porte ed i big scendono in campo, svelando programmi e compagini; Honda Motor Company ha annunciato in anteprima le sue strategie e programmi per l’anno 2014.

Non solo, ma addirittura rilancia, intensificando ulteriormente le proprie attività Motorsport in ambito motociclistico, rafforzando la grande tradizione che il Marchio giapponese rappresenta.

Dopo un 2013 di altissimo livello, con i titoli piloti, squadra e costruttori in MotoGP e le 6 vittorie di tappa su 13 alla recente Dakar 2014, sarà incrementato ancor di più lo sforzo per primeggiare nel gotha dei produttori mondiali, ponendo al centro di tutte le categorie il Team HRC, ovvero pista, motocross, trial e rally.

Per quanto riguarda la MotoGP, il Team Repsol Honda conferma la formazione del 2013, scudieri Marc Marquez e Dani Pedrosa, che dovranno imparare a convivere serenamente almeno per un altro anno…Honda, inoltre, fornirà la RC214V anche a due Team satellite, schierando in griglia tre squadre e quattro piloti.

Nel mondiale Motocross, Honda parteciperà con la CRF450RW nella classe MXGP, che avranno in sella i piloti Evgeny Bobryshev e Maximilian Nagl.

Nel Trial, il nuovo Team Repsol Honda, i portacolori saranno il sette volte campione del mondo Toni Bou e Takahisa Fujinami.

Honda, infine, continuerà a sostenere il Team Pata Honda nel mondiale Superbike, con la performante CBR1000RR, che verrà condotta dagli esperti  Jonathan Rea e Leon Haslam.