La celebre Honda CBF125 si rinnova profondamente e diventa CB125F. Marcatamente ispirata allo stile naked della famiglia CB di Honda, la nuova CB125F vanta una linea frizzante, un nuovo telaio in acciaio e nuove ruote da 18 pollici dall’accattivante design a 6 razze sdoppiate. Spinta da un robustissimo motore monocilindrico a 4 tempi da 125cc raffreddato ad aria, con cambio a 5 marce, iniezione elettronica PGM-FI e dotato di nuovo contralbero di bilanciamento, la CB125F conferma la sua natura di inarrestabile tuttofare per i tragitti quotidiani, anche grazie alla fenomenale efficienza dei consumi, pari a ben 51,3 km/l nel ciclo medio WMTC. Qualità costruttiva e robustezza sono ai massimi livelli, mentre i costi di gestione e mantenimento sono come sempre ridotti al minimo. Una moto versatile.

Look grintoso

Il look della nuova CB125F è ispirato alle sorelle di maggiore cilindrata nella famiglia delle CB Honda, la brillante bicilindrica CB500F e la grintosa quattro cilindri CB650F, e come esse vanta manubrio ampio e posizione di guida eretta, che conferiscono grande controllo ed elevato piacere di guida. La ciclistica si affida al nuovo telaio in acciaio – caratterizzato da quote rassicuranti improntate ad una sicura maneggevolezza e stabilità – alle solide sospensioni con forcella telescopica e doppi ammortizzatori posteriori­ – capaci di incassare anche le asperità più dure – e alle ruote da 18 pollici (al posto di quelle da 17 pollici montate sulla precedente CBF125), che grazie al design a 6 razze sdoppiate contribuiscono al look moderno e concreto della nuova CB125F. Potente ma adatto anche ai principianti, l’impianto frenante, con gruppo idraulico pinza/disco anteriore e un’unità a tamburo al retrotreno.

Il motore

Il cuore e l’anima della nuova CB125F è il suo robusto motore monocilindrico a 4 tempi, raffreddato ad aria e con alimentazione a iniezione elettronica. Sviluppato per fornire una coppia elevata ai bassi e medi regimi, con una scattante risposta in accelerazione, garantisce sempre grande brio in tutte le situazioni di intenso traffico cittadino, mantenendo ad ogni andatura una proverbiale facilità di gestione. Inoltre è ora dotato di contralbero di bilanciamento, per una fluidità di marcia e un comfort assoluti ad ogni andatura. Il motore, l’impianto di scarico, i foderi della forcella e le ruote sono verniciate in nero, realizzando un grintoso contrasto con le colorazioni delle sovrastrutture, il tutto con un accento sportivo donato dal rosso delle molle degli ammortizzatori e dal logo Honda sui coperchi del carter motore.