Dopo 10 edizioni equivalenti a 10 successi di pubblico e partecipanti, torna il nuovo appuntamento Hills Race: gara di accelerazione riservata ad auto americane e maggiolini più grande contorno di cultura americana e moto Harley-Davidson.


Tre giorni di pura immersione in un mondo sorprendente quanto unico, il drag racing. L’edizione 2014 si svolgerà da venerdì 12 a domenica 14 settembre presso l’aeroporto di Rivanazzano Terme (Pavia), appositamente allestito in configurazione drag strip. Il sito dell’evento www.hillsrace.it raccoglie già da oggi le modalità di iscrizione e tutti i dettagli per assistere allo show.

La gara si svolgerà seguendo la formula drag racing americana: due vetture schierate sulla linea di partenza, burn out per mettere a temperatura le gomme e al semaforo verde, lancio sul quarto di miglio (402,33 metri). Ben sei le categorie in sfida per il titolo suddivise in base all’indice di velocità dichiarato: dai 14,00 secondi per la più lenta fino ai 7,00 secondi per la più veloce. Quest’anno sono previste 3 nuove categorie, A0, Pro ET e Super Pro ET. Quest’ultima sarà la più spettacolare in quanto permetterà la partecipazione di vetture in grado di percorrere la lunghezza del 1/4 di miglio in 7,00 secondi come tempo minimo consentito. Un obiettivo a portata di mezzi dotati di oltre 2.000 cavalli!

Il programma in pista dei tre giorni prevede una serie di prove libere seguite da prove ufficiali e qualifiche, indispensabili per mettere a punto i motori e determinare la categoria di appartenenza. La domenica, giornata clou, avranno luogo le eliminatorie, le semifinali, le finali e infine le premiazioni. Durante le prove libere saranno organizzate sessioni riservate a coloro che non sono iscritti in gara ma desiderano provare il brivido del lancio con propria vettura. Per partecipare basta una tessera ACI, da sottoscrivere anche sul
posto, casco e cinture oltre ad abbigliamento integrale (maniche e pantaloni lunghi).

Il pubblico potrà muoversi liberamente tra i paddock piloti e seguirne i preparativi; durante la gara avrà a disposizione un’ampia visuale per tutta la lunghezza del rettilineo grazie a comodi spalti e aree aperte lungo la pista, qualcosa che accade solo ad Hills Race.
Adrenalina e velocità in pista saranno i temi protagonisti della tre giorni nell’Oltrepò Pavese. Al pubblico verranno offerti il sabato sera, dalle ore 19.00, due spettacoli da togliere il fiato. Si inizia con lo show del pilota Bruno Bader, vincitore nel 2013 del Campionato Inglese Categoria Pro Mod; 3.000 cavalli di potenza tutti davanti ai propri occhi. Seguirà Sébastien Lajoux con il Jet Car biposto a reazione da 6.000 cavalli.

Per gli appassionati delle due ruote, americane e mondo custom, l’appuntamento da non perdere sarà il Bike Show, contest di personalizzazioni e verniciature organizzato dalle riviste di settore Low Ride e Chop  Roll. Sempre in tema bicilindrico, grande presenza ufficiale di Harley-Davidson Italia con l’attività HD Stree 750 On Tour, prove moto gratuite in sella al modello novità Street 750.