Per lui e per lei, nelle versioni Alfa Man e Alfa Woman, le giacche estive proposte dal nuovo marchio Hevik sono super ventilate e dotate di ottimo fit. Dalla sua anche il prezzo, che il produttore è riuscito a contenere sotto i 100 euro.

Una giacca corta, dal taglio sportivo, che rimarca le tendenze stilistiche odierne e che sottolinea, con le sue caratteristiche tecniche quanto sia importante il comfort di guida quando le temperature salgono ben oltre i 20°C. Pensato per chi si muove in ambiti metropolitani senza fare distinzione tra moto e scooter, il jacket Alfa si presenta al pubblico nella versione Man, nei colori nero e grigio, e in quella Woman, in bianco.  Il taglio del capo, che segue le differenze anatomiche, rappresenta l’ ulteriore differenza. Per il resto, le due versioni sono pressoché identiche.

A garantire l’elevata ventilazione ci pensa il mix costituito dal tessuto, che vede all’esterno il Taslan 330D con ampi inserti in rete (su petto, braccia e schiena) e all’interno il microforato Mesh.  Il passaggio d’aria è inoltre favorito da un’ulteriore apertura posteriore orizzontale, posizionata sopra le scapole e regolabile con zip. In termini di vestibilità il capo garantisce il comfort cercato grazie alle regolazioni dell’ampiezza presenti su vita, braccia, collo e polsi e agli inserti in tessuto elastico.

Di serie Alfa Man e Alfa Woman hanno protettori CE Betac (prodotti in Italia) estraibili su spalle e gomiti. Non manca la predisposizione per il paraschiena. Prezzo al pubblico: 99 euro.

Tutte le caratteristiche

Tessuto:  esterno: Teslan 330D. Interno: Mesh.
Regolazione ampiezza su braccia, polsi e vita.
Chiusura collo regolabile.
4 tasche esterne.
Inserti rifrangenti.
Aperture supplementari per aerazione.
Protettori CE Betac estraibili su spalle e gomiti.
Predisposizione per paraschiena omologato.
UOMO: Black; Grey. Taglie da S a 3XLDONNA: White. Taglie da XS a XL