Harley-Davidson prosegue il lungo viaggio iniziato lo scorso anno con la presentazione del Project Rushmore, sfoggiando ora una nuovissima moto Dark Custom realizzata per una giovane generazione di motociclisti urbani di respiro internazionale. La nuova Harley-Davidson Street 750, primo modello appartenente ad una nuova famiglia di moto (erano 14 anni che non avveniva), è stata progettata per gli ambienti urbani e si caratterizza per l’innovativo gruppo motore Revolution X raffreddato a liquido, una spiccata agilità e “look and sound” che non lascia dubbi sulla sua autenticità Harley-Davidson.

Harley-Davidson urbana e autentica

La novità Harley-Davidson Street 750 è stata realizzata per gli ambienti urbani. E’ innanzitutto dotata del nuovo motore Revolution X progettato per soddisfare esigenze di traffico, situazioni nelle quali è necessario frenare e ripartire continuamente. Grazie alla spiccata agilità e alla risposta immediata in accelerazione, questa nuova moto consente di fuggire dagli ingorghi cittadini. Il motore Revolution X è montato in un nuovo telaio stretto e snello progettato per implementare l’agilità. La moto offre inoltre sella ribassata, nuove sospensioni e un ampio manubrio che garantisce sicurezza e manovrabilità sia nelle curve strette che negli spostamenti rapidi. Ispirata allo stile Dark Custom, la novità sfoggia uno stile premium e minimalista, una tela bianca da personalizzare: “Il modello Harley-Davidson Street 750 è stato progettato per far fronte alle sfide vissute ogni giorno dai motociclisti della città europee. Questa moto sposa grande manovrabilità e agilità, uno stile unico dal sapore Dark Custom e potenza istantanea, doti che permettono ai biker di sfuggire alle automobili, ai bus e ai taxi che intasano le strade dei centri” ha dichiarato Matthew Knott, PR e Communication Manager EMEA di Harley-Davidson Europe. “Quest’ultima creatura di Harley-Davidson è nata per soddisfare le esigenze dei motociclisti urbani ed è il mezzo ideale per scoprire, con stile, la tua città”.