Il nuovo nato in casa Givi si propone come alternativa ai top di gamma di Givi (X.09 e X.08) a chi cerca un modulare  dal prezzo più contenuto (149 euro), senza rinunciare al comfort e alle ultime tendenze in termini di colorazione.


La proposta legata a questo apribile è chiara: viene offerta una dotazione di ottimo livello… a un costo d’attacco assolutamente allettante, chiedendo in cambio di manenerlo chiuso quanto si viaggia in moto o scooter. Questo perché l’X.14 SHIFT possiede esclusivamente l’omologazione come integrale.

Del resto l’apribile non è un jet… ma molti amano viaggiare con la mentoniera alzata, soprattutto in città e a bassa velocità. Se questa prerogativa è per voi irrinunciabile, puntate l’attenzione sui modelli Givi X.09 e X.08 (dotati di doppia omologazione).

L’X.14 Shift s’inserisce decisamente tra i prodotti “clever”, quelli che nascono seguendo logiche ben precise, per arrivare ad una soluzione intelligente. Azzeccate le colorazioni, con due tinte classiche e un bel giallo acceso, sempre più di moda, tutte impreziosite da leggere decals. Molto grintoso il nero opaco.

Le taglie vanno dalla XS alla XL, il peso è di 1.690 grammi. Colori disponibili: White, Matt Black, Neon Yellow.

L’X.14 Shift offre di serie:

-       Calotta in tecnopolimero

-       Interni anallergici, totalmente estraibili e lavabili

-       Visiera principale predisposta per lente Pinlock

-       Visierino parasole fumè, con comando a scomparsa

-       Sofisticato sistema di aerazione con prese d’aria frontale e sulla mentoniera e due estrattori posteriori.

-       Chiusura con cinturino a sgancio micrometrico

-       Paranaso removibile

-       Omologazione “P” (Integrale)