Svalvolati On The Road (foto by giggsey.com) è il classico film “road movie” godibilissimo per passare 100 minuti di relax davanti alla TV nelle vacanze o negli week-end invernali, molto adatto per sognare di rimettersi in sella con l’arrivo della primavera.

La trama di questa commedia brillante narra di 4 amici (interpretati da John Travolta, Martin Lawrence, Tim Allen e William H. Macy) di mezza età che decidono di mettersi in viaggio a bordo di altrettante Harley Davidson da Cincinnati, Ohio, fino alla California, percorrendo oltre 2.000 miglia lungo gli USA; viaggio per il piacere di cavalcare una moto ma anche per dimostrare di non essere ancora sul viale del tramonto.

Ovviamente durante il percorso si imbatteranno in una serie di avventure piuttosto caricaturali, quale lo scontro vittorioso con una banda costituita da numerosi e pericolosi motociclisti e l’innamoramento di uno dei quattro amici con una locandiera di uno sperduto paesino del Midwest statunitense; ovviamente non mancano scene di alta comicità, quali ad esempio acciacchi dovuti all’età dei protagonisti e cadute imbarazzanti dalle moto.

Per il film sono state impiegate, come detto, 4 Harley Davidson: una XL1200C Sportster Custom, una FXSTS Softail Springer, una Black Softail Fatboy e una Softail Screaming Eagle Fatboy.

Insomma, un film per nulla impegnativo e ben riuscito, dove trova spazio anche la partecipazione, seppur breve, di Peter Fonda, protagonista della più nota pellicola al mondo a tema motociclistico, “Easy Rider”.