Durante l’edizione 2014 di Eicma, la Fiera del Ciclo e Motociclo che quest’anno ha festeggiato i 100 anni di vita, è stata presentata ufficialmente la nuova gamma di prodotti Suzuki per il 2015. Ospite d’eccezione il Team manager Davide Brivio, che ha fatto il punto sul progetto MotoGP anticipando a parole, di fatto, il rientro nella top class del Motomondiale. In tema di prototipi, l’esposizione milanese vede protagonisti i modelli Recursion e Burgman Fuel Cell. Il primo rappresenta una moto sportiva che adotta un propulsore bicilindrico in linea di 588 cm³ dotato di turbocompressore. Il progetto Recursion nasce come evoluzione in chiave moderna del modello XN85 Turbo del 1983, e si propone con un design raffinato e aggressivo. Burgman Fuell Cell è invece frutto di un impegno ingegneristico rivolto al massimo contenimento dell’impatto ambientale. Lo scooter adotta una propulsione elettrica alimentata con evolute celle a combustibile, elementi che generano corrente grazie a una reazione chimica tra idrogeno e ossigeno, e che come gas di scarico producono solo vapore acqueo.

I SEI NUOVI MODELLI SUZUKI 2015 – GSX-S1000 ABS e GSX-S1000F ABS sono due delle principali novità Suzuki per il prossimo anno. La prima è una maxi naked muscolosa e accattivante, la “sorella” F è invece una Super Sport Tourer dotata di una affascinante quanto compatta carenatura. Due declinazioni della medesima base tecnica, fondata sul motore da 999 cm³ della sportiva GSXR1000 K5, rivisto per offrire coppia ed erogazione ancor più robusti ai medi regimi. Telaio in alluminio, sospensioni regolabili ed impianto frenante ad alte prestazioni definiscono una dotazione che non lascia spazio a dubbi, mentre il controllo della trazione elettronico impostabile su tre differenti livelli di intervento (eventualmente disinseribile) e l’ABS puntano ad offrire un sopraffino piacere di guida ed elevata sicurezza. V-Strom 650 XT ABS è la nuova interpretazione della Sport Adventure Tourer Suzuki di media cilindrata. La base tecnica è quella della conosciuta ed apprezzatissima bicilindrica V-Strom 650, arricchita di elementi che ne esaltano lo spirito avventuriero.

Address è il nuovo scooter a ruote alte user-friendly pensato per gli spostamenti urbani. Estremamente efficiente nella meccanica, il propulsore monocilindrico 4T da 113 cm³ raffreddato ad aria è capace di consumi che arrivano a ben 49 km/l. A queste caratteristiche si aggiunge la praticità di un ampio vano sottosella e quella dei due cassetti posti nel retroscudo, oltre ad altri numerosi accorgimenti pensati per l’impiego di tutti i giorni. Novità anche per la maxi supersportiva GSX-R1000, disponibile ora nell’allestimento ABS (che affianca la versione standard) e grafica Metallic Triton Blue, che ripropone le scelte cromatiche della GSX-RR che segnerà il ritorno ufficiale di Suzuki in MotoGP a partire dal 2015. Confermata la scheda tecnica, che vede protagonista l’esuberante propulsore 4 cilindri in linea da 999 cm³ capace di 185,1 CV e 117 Nm, il sistema S-DMS (Suzuki Drive Mode Selector) con tre modalità di gestione della potenza e la ciclistica da vera Superbike. La maxi turistica Bandit GSX1250S ABS viene proposta ora con una accattivante semi-carenatura che si estende fino ai lati del radiatore, e che si propone quale efficiente riparo aerodinamico nel turismo e sulle strade più veloci mantenendo inalterato lo stile muscoloso ed elegante della moto.