L’Eicma, la kermesse per eccellenza legata al mondo motoristico, per rilanciare la propria svolta artistica. SS9 Via Emilia, giovane brand che celebra la storica strada romana, è approdato alla Fiera di Milano con una collaborazione d’eccezione: il motor artist Mattia Foroni del Centro Moto Lodi. Il giovane ma già affermato customizzatore ha portato allo stand SS9 Via Emilia uno dei suoi cavalli di battaglia, la “Bonniekilt”, special su base Triumph Bonneville T100, e una novità assoluta: la “Rise”, una straordinaria custom su base Kawasaki ZRX 1100. Entrambe le moto sono state personalizzate per l’occasione da Mattia con i loghi SS9 Via Emilia, a testimonianza del sodalizio tra il mondo custom, egregiamente rappresentato da Mattia Foroni, e il concept di SS9 Via Emilia. Qui la fotogallery da ammirare.

La filosofia di SS9 Via Emilia (Strada Statale 9, meglio nota come Via Emilia), si ispira a quella statunitense della Route 66, e si pone l’obiettivo di rivalutare e valorizzare una delle strade più antiche d’Italia – venne fatta costruire dal console Marco Emilio Lepido nel 187 a.C. – ricca di storia, valori e fascino. SS9 Via Emilia esprime quindi prima di tutto un senso di appartenenza, di condivisione degli stessi orizzonti e della stessa storia, di unione tra i paesi che si affacciano sulla storica strada romana e tra le persone che la percorrono. In definitiva, SS9 Via Emilia è un modo per celebrare la cultura on the road con un’impronta tutta italiana. Da qui, nasce l’idea di creare prodotti e merchandising con il logo SS9 Via Emilia: felpe, t-shirt, cappelli, gadget, ecc. In particolare, tutti i prodotti tecnici, come caschi, giacche, guanti e accessori moto sono Made in Italy. Mentre per l’abbigliamento casual, oltre ad utilizzare cotone organico, i prodotti possiedono tutti certificati che aderiscono alle norme BSCI o equivalente.

Dietro al brand c’è uno staff di persone giovani e motivate. In primis, Alessandro Giust, ideatore e fondatore del brand SS9 Via Emilia, poi Valentina e Raffaella Giust che si occupano della parte amministrativa e della produzione, e Marco Rizzuto che si occupa dello sviluppo del marchio: “Siamo per la prima volta all’EICMA e abbiamo deciso di parteciparvi nella sezione custom perché abbiamo individuato nel mondo custom, che già seguiva in modo spontaneo il brand, il target di riferimento, – afferma Alessandro Giust, ideatore e fondatore di SS9 Via Emilia, che aggiunge – In quest’ultimo anno, siamo passati da prodotti promozionali a prodotti marchiati SS9 Via Emilia, testandoli in diversi negozi. Questo test ci è servito per poter sviluppare nuovi prodotti che presentiamo in anteprima proprio all’EICMA. Il nostro intento – conclude Alessandro – consiste nel diffondere una filosofia dell’appartenenza e della condivisione attraverso una via storica come la Via Emilia”. Il brand SS9 Via Emilia, nonostante sia molto giovane, ha già riscosso parecchio successo sia nel mondo dei motori che nel mondo della musica. Il marchio, infatti, è stato spesso utilizzato come simbolo da diverse band rock, punk-rock e rockabilly.