La nuova versione della Monster della Casa di Borgo Panigale sarà disponibile da metà luglio in due versioni: Monster 821 Dark (colorazione “Dark Stealth” con telaio e cerchi neri), a 9.990 euro, e il Monster 821, con coprisella passeggero di serie, e proposto sia in “Rosso Ducati” (con telaio rosso e cerchi neri) sia nella colorazione “Star White Silk” (con telaio e cerchi rossi), a 10.490 euro.

Il nuovo Monster 821 completa la gamma che conta la versione 696, la 796, e la 1200 (presentata allo scorso Eicma 2013), a proseguire la storia ultra ventennale della naked italiana che conta oltre 290mila moto vendute. Per la prima volta la motorizzazione Testastretta è utilizzata nella cilindrata di 821 cc: il bicilindrico, quattro valvole, raffreddato a liquido, nella versione 11° eroga 112 cv: considerato il peso a secco di soli 179,5 kg, si ottiene un rapporto peso-potenza notevole.

L’impianto frenante è firmato Brembo, mentre l’elettronica, come ormai abitudine per Ducati, è fortemente presente: controllo di trazione regolabile su 8 livelli di intervento, Abs regolabile su 3 livelli d’intervento e Power Mode regolabile su tre livelli per adeguare potenza e risposta del motore alla strada e allo stile di guida.

Tutte funzioni integrate nel Riding Mode Ducati e selezionabili attraverso il pulsante di ritorno frecce. La sella è regolabile in altezza per adattarsi a piloti di ogni taglia.  Infine, il nuovo Monster 821 sarà disponibile anche in versione depotenziata a 35 kw.