Nonostante il momento di mercato difficilissimo a livello globale, esistono alcune lodevoli eccezioni che hanno visto un andamento tecnico in controtendenza rispetto al 2012, sia su base mensile che per il periodo gennaio-luglio.

Sicuramente in prima linea all’interno di questa ristretta cerchia si pone BMW Motorrad, che oltre al già citato miglioramento nelle vendite, fa registrare anche un piccolo record.

I numeri parlano chiaro, nel parziale gennaio – luglio, su base nazionale, i dealers della Casa di Monaco hanno consegnato 76.182 moto e maxi-scooters, contro un dato 2012 di 69.329 unità), e ciò significa aver lambito un eccezionale +10%.

Si parlava poi di un piccolo record, ovvero le consegne per il solo mese di luglio; sono state infatti 11.241 unità le due ruote dell’Elica a varcare le soglie delle concessionarie con un nuovo cliente in sella, e questo costituisce il record storico di BMW sul mercato italiano per quanto concerne il mese “n° 7″. A titolo di paragone lo scorso anno erano state 10.140 le unità consegnate, quindi il 2013 ha visto una crescita di quasi l’11%. La conferma arriva dal Resp. Vendite e Marketing BMW Motorrad, Heiner Faust che, intervistato a proposito, ha dichiarato “Non c’è mai stato un mese di luglio migliore”.

A guidare questi risultati estremamente lusinghieri è stata la R 1200 GS, che su base mensile ha fatto registrare 3.142 unità consegnate, ovvero un 30% del totale BMW, ma che soprattutto si insedia al 5° posto assoluto nel mercato, dietro a scooter obiettivamente molto più facilmente commerciabili, quali gli inossidabili Honda SH e Yamaha T-Max. In conseguenza è però facilmente desumibile che la R 1200 GS, tolti gli scooter, sia la prima moto nella classifica di vendite, un valore ottimo per la bavarese raffreddata ad acqua! E senza contare che la famiglia R 1200 è composta anche dalle raffreddate ad aria, quali la RT e la Adventure, che si sono a loro volta molto ben comportate a livello di performance…

Confermano la generale ottima salute della Casa anche gli altri modelli in gamma, quali le top premium serie K 1600, sia GT che GTL, le enduro serie F, sia 700 che 800, oltre ai maxi-scooters che hanno totalizzato circa 6.500 vendite. In grande spolvero anche le sportive della famiglia S 1000, nonostante la pesantissima contrazione di mercato di questo segmento.

photo credit: Automotive Rhythms via photopin cc