La moto è una filosofia di vita e come tale ha i suoi riti e i suoi linguaggi validi in tutto il mondo. Dal saluto quando ci si incrocia su di un tornante, alla mutua assistenza in caso di bisogno. Questo il credo dei circa 3 milioni di centauri che ogni estate sfrecciano sulle strade di tutta Italia.

In tema di sicurezza, dopo la tuta con airbag integrati e il casco che permette al pilota di interagire con il passeggero, ora, grazie a Coyote, è possibile comunicare ed avvertirsi di ogni eventuale pericolo o ingombro stradale da moto a moto. Autovelox fissi e mobili, telecamere al semaforo, ZTL, Tutor e traffico non saranno più un problema anche in motocicletta. Il Coyote è intuitivo e immediato da utilizzare, con un design accattivante e numerose funzionalità per la sicurezza alla guida. Ed è completamente legale: Coyote, infatti, unisce la tecnologia GPS a quella GPRS. Semplice ed affidabile, il sistema ti segnala in tempo reale la presenza di autovelox mobili, fissi e tutor. Passando accanto ad un autovelox mobile, infatti, basterà premere un tasto per  informare l’intera community Coyote (3 milioni di utenti) della sua presenza. Questa informazione sarà inviata a tutti gli utenti che transiteranno nella zona a rischio per le 3 ore successive alla segnalazione.

Attraverso il bluetooth è possibile avvertire tutti i “coyoters” della presenza di qualsiasi ingombro stradale, e grazie alla Community più grande d’Europa, certificata e verificata, sarai sempre aggiornato su possibili ostacoli. Il Coyote è acquistabile nei migliori negozi di elettronica e automotive o sul sito www.mycoyote.net, a 169,99 euro, comprensivi di un mese di abbonamento. Una volta terminati questi 30 giorni, l’abbonamento Italia annuale costerà 99 euro, mentre quello Europa 144 euro; entrambi con un mese aggiuntivo gratis, al primo rinnovo.

E c’è anche l’applicazione: l’app iCoyote 7.1 si scarica gratuitamente ed è comprensiva di un periodo gratuito di prova di 30 giorni; poi si può scegliere se sottoscrivere un abbonamento: quello mensile costa 11,99 euro, mentre quello annuale 29,99 euro.