Eterno Colin Edwards! Alla soglia dei quarant’anni, li compirà a febbraio, non solo non intende abbandonare i circuiti, ma si re-inventa iniziando una seconda giovinezza.

Nel 2014, infatti, Edwards (foto by InfoPhoto) guiderà una Yamaha production, praticamente una M1 MotoGP in versione Open, nel Campionato Mondiale con il Team Forward.

Intervistato dal magazine britannico MCN, Colin ha palesato grandissimo entusiasmo per la nuova avventura, poichè dopo due anni di sperimentazioni, sempre con il Forward Racing Team, avarissime di risultati, per la prossima stagione la squadra disporrà di un mezzo all’altezza della situazione per combattere in modo dignitoso sulla griglia di partenza.

Il pilota statunitense ha poi elogiato Yamaha per l’impegno profuso nella nuova sotto-categoria Open, per la quale è stato previsto un leasing per la fornitura dei motori M1, ma dove l’assistenza tecnica è prestata direttamente in modo ufficiale dai tecnici della Casa giapponese.