Si è chiusa la seconda edizione dei Challenge Enduro e MX by Yamaha, trofei dedicati a piloti non professionisti che hanno partecipato con una moto di Iwata ad un campionato regionale organizzato dalla FIM; ne sono risultati vincitori Paolo Dalla Zuanna per l’enduro e Fabio Occhiolini per il cross.

Dalla Zuanna, esperto trentasettenne partecipante al Campionato Regionale del Triveneto in sella ad una WR250F, è arrivato alla conquista del premio Yamaha vincendo tutte le gare FIM alle quali ha partecipato, conquistando 2.310 punti. In seconda posizione, con 2.207 punti, Simone Zaffaroni, che ha disputato il Campionato Regionale Lombardia, sempre su WR250F; al terzo posto, infine, Andrea Boccacci con 2.040 punti ottenuti partecipando al Campionato Regionale dell’Emilia Romagna, con una WR125.

Per quanto riguarda l’MX Challenge 2013, come già detto, vittoria finale di Fabio Occhiolini, 45 anni da Arezzo, che totailzza 5.160 punti, disputando il Campionato Regionale della Toscana con una YZ450F; Occhiolini ha vinto tutte le manches disputate, ad eccezione della mancata partecipazione ad una sola prova per la concomitante presenza all’ISDE in Sardegna. Al secondo posto Paolo Azara, 5.156 punti dal Campionato Regionale della Sardegna in sella ad una YZ250F; chiude il podio Luca Borz con 4.934 punti guadagnati nel Campionato Regionale del Trentino Alto Adige, anch’esso su Yamaha YZ250F.

Per questo 2013 Yamaha ha distribuito premi a ben 50 piloti, che hanno beneficiato di kit di ricambi per un valore di quasi 60.000 €.