E’ stato diramato il calendario provvisorio della stagione 2014 Superbike, con alcune riserve da sciogliere.

La prima gara prevista, e già confermata, sarà il 23 febbraio sul circuito australiano di Phillip island, mentre l’ultima 2 novembre, ma non è stato comunicato il tracciato ospitante, al momento contrassegnato come “Overseas”. Si vocifera che la destinazione finale possa essere il Qatar.

Per la gioia degli appassionati italiani, confermate le tappe italiane di Imola e Misano Adriatico, previste per l’11 maggio ed il 22 giugno; l’unica altra nazione, al momento, ad annoverare due GP è la Spagna. E’ notizia ufficiale che tre circuiti storici per il motorismo siano stati cancellati, ovvero Monza, Nurburgring e Silverstone, insieme ad Istanbul, dove si è corso per appena un anno.

Il circus osserverà due mesi di stop,  a marzo e ad agosto, una sola presenza in pista a febbraio e novembre, mentre nei restanti mesi sono previste due date con cadenza fissa.