La notizia è di quelle da raffinato gossip estivo, incorniciato dal più classico dei triangoli: lui, lei, l’altra. No, non vi preoccupate, non stiamo parlando dei soliti Corona, Belen & Co., bensì di Cal Crutchlow, pilota del Team Tech 3 Yamaha di MotoGP…Il quale, a scanso di equivoci non si sta separando dalla bella fidanzata Lucy Heron, ma pare stia per divorziare proprio da Tech 3 per sposare la Ducati ufficiale nel biennio 2014-2015.

L’indiscrezione, proveniente dalla Spagna, indica che durante il gioco della sella (libera interpretazione del vecchio gioco della sedia), al fermarsi della musica oltre a Crutchlow sia riuscito a sedersi Dovizioso, lasciando in piedi, e quindi eliminato, il buon Nicky Hayden, che non ha mai brillato particolarmente nella conduzione della Desmosedici. Al contrario ci si aspetta che Crutchlow, forte del suo stile di guida aggressivo e spettacolare possa ben sintonizzarsi con il comportamento, non esattamente da educanda, della due ruote bolognese. Stoner docet.

Come in ogni triangolo amoroso che si rispetti, potrà mai la moglie in procinto di essere lasciata, non fare un tentativo in extremis per tenere il proprio marito sotto al tetto coniugale? Giammai! Per bocca del Managing Director di Yamaha Motor Racing, Lin Jarvis, è stato chiarito che la stessa Yamaha, di concerto con il Team Tech 3 e lo sponsor Monster, ha provveduto a fare uno sforzo, sia a livello economico che di prospettive di carriera, per rilanciare con Cal e convincerlo a rimanere. Riusciranno nell’intento i nostri eroi? Lo scopriremo con ogni probabilità dopo la gara di Indianapolis, quando Crutchlow, stando ai ben informati, comunicherà la propria decisione.

Decisione che potrebbe anche spiazzare e sorprendere tutti, in quanto è noto da tempo un certo interessamento della Honda per il pilota di Coventry Che fra i due litiganti il terzo goda? Non mancheremo ovviamente di aggiornarvi.

photo credit: Silverstone Circuits Limited via photopin cc