Torna il raduno più “pane e salame” dell’anno ideato da Roberto Ungaro. L’appuntamento con Bread and Salam, è fissato per domenica 22 Maggio 2016 a Cà del Monte, Cecima (PV) dalle 10 in poi. Bread and Salam è esattamente quello che tutti gli appassionati delle due ruote vorrebbero fare ogni domenica: amici e belle curve in collina per arrivare a gustarsi, adagiati su un plaid, un pic-nic su un altopiano meraviglioso (già base di lancio per il volo a parapendio – foto).

Arrivati a Cecima, cosa troveranno? Moto, special, fat bike, e-bike e demoride delle principali Case. Ci sarà la possibilità, infatti, di provare la Honda Africa Twin e la Scrambler Ducati, quest’ultima presente anche nella main area Bread and Salam insieme a Yamaha con la sua gamma XSR e la capsule collection Faster Sono.

Tutto qui? Nient’affatto. Le colline dell’Oltrepò sono fatte anche per pedalare, ma comodi comodi… Ecco perché al Bread and Salam si potranno provare (senza sudare) le fat bike Fantic a pedalata assistita. Spazio anche ai test delle Freeride E della KTM. E per i proprietari delle vecchie BMW a due valvole, e solo quella, Boxerata mattutina con appuntamento nel parco di Salice Terme dalle 9:30 alle 10:00. Da lì, poi, si andrà tutti insieme alla volta della festa a Ca’ del Monte (no Boxer moderni, please).

Infine, c’è poi una proposta per chi vuole arrivare a Cecima con i figli: Junior Moto School per muovere i primi passi in sicurezza (dai 4 anni in su). Il tutto in attesa della Ridewalk, la “sfilata sulla pedana” che incoronerà la moto – e il suo proprietario – più originali.