Iniziata, nello stabilimento di Berlino, la produzione 2015 della nuova BMW R 1200 RS. Ogni giorno, dalla fabbrica, escono circa 30 unità della già citata moto. Nel complesso, con i suoi 1.900 dipendenti, il sito di produzione di Berlino produce quotidianamente fino a 630 veicoli a due ruote di 22 modelli diversi.

BMW, parte la corsa

“Con la R 1200 RS stiamo rafforzando il segmento tradizionale delle Sport Tourer BMW. Si tratta di un veicolo particolarmente versatile equipaggiato con motore boxer bicilindrico, che proietta nel futuro il tradizionale concept della BMW RS. Offriamo ai nostri clienti un boxer dinamico in due diverse varianti di colore ed equipaggiamento, che convince anche nei lunghi viaggi”, ha spiegato il responsabile del progetto Florian Böheim.

Come Sport Tourer, la nuova R 1200 RS si inserisce nella gamma di modelli con motori boxer raffreddati ad aria/acqua. Anche i motori sono costruiti nello stabilimento di Berlino.

Che si tratti di guida sportiva su strade secondarie, della condivisione di un piacere di guida dinamico in due, o di grandi escursioni in vacanza, la nuova R 1200 RS apre innovative e affascinanti dimensioni in termini di Sport Touring. Oltre all’ABS e al controllo di stabilità ASC, le dotazioni di serie della R 1200 RS comprendono le due modalità di guida “Rain” e “Road”. Tra gli Optional sono disponibili il controllo di trazione DTC e le sospensioni elettroniche dynamic ESA (Electronic Suspension Adjustment) di ultima generazione.

La R 1200 RS sarà disponibile da maggio 2015 ad un prezzo chiavi in mano di €14.650.