A coronamento di un’annata 2013 molto positiva per BMW Motorrad, è arrivato il dato ufficiale a consuntivo, che decreta un nuovo record.

E’ stato raggiunto dalla Casa di Monaco, per la terza volta consecutiva, il record di vendite su base mondiale; 115.215 sono le unità cumulative fra moto e maxi scooter, contro i 106.358 pezzi del 2012, che significa un incremento dell’8,3%. Questo risultato è stato conseguito con largo anticipo rispetto a fine anno, tanto che a dicembre l’aumento è stato “solo” del 4,5% rispetto allo stesso mese del 2012.

Il dato scomposto per aree territoriali, precisa Stephan Schaller, Presidente di BMW Motorrad, indica che in alcuni mercati, quali USA e Russia, la crescita è stata addirittura in doppia cifra percentuale, mentre la piazza più importante, in valore assoluto, resta la “casalinga” Germania, con 21.473 veicoli venduti.

Altrettanto importante, sempre secondo Schaller, è stato il raggiungimento del segno “+” in territori fortemente colpiti dalla crisi globale, quali Spagna e Italia; il nostro mercato, tra l’altro, rappresenta uno dei principali per pezzi venduti, oltre 10.000.

Il continuo rinnovamento della gamma, in termini di prodotto e di innovazioni tecnologiche, oltre che in fatto di qualità, farà sì che anche nel 2014 la Casa di Monaco possa stabilire il quarto record di vendite consecutivo?