Aprilia ha presentato una nuova versione della supertecnologica crossover Caponord 1200, che abbatte i confini delimitati dall’asfalto per diventare ancora più trasversale e adatta a qualsiasi viaggio.

Caponord Rally nasce dalle competenze tecniche di Aprilia, che anche nel 2014 si è imposta come unico marchio italiano vincente nel motorsport grazie al doppio titolo iridato conquistato nel Mondiale Superbike, e che ha portato a 54 allori iridati il palmarès della Casa di Noale. Una sfida che nel 2015 raddoppia, con l’impegno di Aprilia sia in MotoGP sia nel WSBK.

Caponord, più che una moto

Nuove ruote a raggi con anteriore da 19″, nuove borse rigide, nuove protezioni per il motore, fari supplementari a LED. La nuova Aprilia Caponord 1200 Rally è più eclettica, più protettiva, più comoda e superequipaggiata. Le grandi prestazioni del motore si abbinano alle eccezionali doti ciclistiche tipiche di tutte le Aprilia e a contenuti tecnologici esclusivi come ADD, il sistema brevettato di sospensioni semiattive capace di adattare automaticamente la taratura in dipendenza del fondo stradale e dello stile di guida.

L’interazione tra il pilota e la sua cavalcatura è ulteriormente garantita dal sistema A-MP di interfaccia con il mondo smartphone, un’area che vede Aprilia e il Gruppo Piaggio in una posizione di assoluta avanguardia.

La crossover perfetta

Dopo aver lanciato Caponord 1200, la crossover perfetta per qualsiasi tipo di utilizzo stradale, al top della categoria per contenuti tecnici e qualità ciclistiche, Aprilia propone una versione capace di spingersi oltre i confini delimitati dall’asfalto, dove il viaggio si trasforma in avventura. Nasce Aprilia Caponord 1200 Rally, splendida rappresentante della moto globale, adatta tanto alla mobilità quotidiana quanto al divertimento e al turismo ad ampio raggio, non solo su asfalto.

Caponord Rally nasce dalle competenze tecniche di Aprilia, che anche nel 2014 si è imposta come unico marchio italiano vincente nel motorsport grazie al doppio titolo iridato conquistato nel Mondiale Superbike, e che ha portato a 54 allori iridati il palmarès della Casa di Noale. Una sfida che nel 2015 raddoppia, con l’impegno di Aprilia sia in MotoGP sia nel WSBK.

Allora come oggi, la tecnologia motociclistica di Aprilia è assoluta: alla proverbiale capacità di costruire ciclistiche eccezionali, si aggiunge la competenza esclusiva sull’elettronica, grazie all’esperienza acquisita nelle corse ai massimi livelli, che costituiscono da sempre per Aprilia il centro della ricerca e sviluppo di soluzioni che vengono poi impiegate sui modelli di serie. Ride-by-Wire, ABS, ATC, ACC, ADD, sono i sistemi elettronici di controllo attivi per la sicurezza e il piacere di guida che Aprilia ha messo a punto per Caponord 1200 Rally, abbinati a un moderno e tecnologico propulsore V2 dalle eccellenti caratteristiche di coppia e potenza e a una ciclistica di riferimento.