Il borsello da gamba per motociclisti non è un’idea nuova. Le soluzioni presenti sul mercato sono molte, diverificate per materiali, dimensioni, sistemi di fissaggio. La LegBag si distingue per l’impermeablità al 100%. Costa 45 euro.

La LegBag di Amphibious ha tutte le caratteristiche per essere presa in seria considerazione da chi pratica off-road (rally, enduro, sterrati turistici) e più in generale da ogni utente delle due ruote. Questa compatta borsetta offre sempre una sicura protezione dall’acqua, dalla sabbia, dalla polvere, da ogni agente esterno. Le dimensioni di LegBag non sono “micro”. La capacità interna è pari a 2 litri: un volume superiore alla media, per questa tipologia di borsa (alla quale si aggiungono 2 tasche esterne e 2 tasche a rete interne), che permette di contenere più oggetti, senza interferire, anche a pieno carico, con i movimenti della gamba.

Il sistema adottato per la chiusura, il Quick Proof, rende il borsello totalmente stagno e allo stesso tempo ne regolar la volumetria  in funzione del contenuto. Una volta scesi dalla sella si è poi liberi di lasciare LegBag fissata alla gamba, lasciando libere le spalle per un eventuale zaino, oppure di trasformarlo in una comoda borsa a tracolla.

LegBag è prodotto in TPU; la parte a contatto con la gamba è imbottita con tessuto reticolare traspirante. Il sistema di fissaggio evita qualsiasi sventolamento; sui lati sono presenti 2 utili D-ring in ABS. Cinque bande rifrangenti aumentano la visibilità nel traffico. Colori: nero o Desert (camouflage sabbia). Dimensioni: 21x17x6 cm (a x l x p). Peso: 240 grammi. Prezzo: 45 euro.