Ci sono persone straordinarie sotto la tuta da pilota, mi vengono in mentre soprattutto Alex Zanardi e Wayne Rainey, uomini capaci di rialzarsi e tornare a fare sport dopo aver perso l’uso di parte del proprio corpo. Oggi scopriamo anche una donna straordinaria, Alessia Polita, rimasta paralizzata il 15 giugno dopo un terribile incidente a Misano Adriatico. Che non solo vuole tornare allo sport, ma lo vuole fare riappropriandosi del posto che le compete, la sella di una moto da corsa!

Dopo aver dovuto imparare a convivere con la propria disabilità e dopo aver rischiato di veder morire il proprio fidanzato, Eddi La Marra, in circostanze analoghe alla propria, tutti noi avremmo creduto di trovare un’Alessia livida di rabbia e spaventata al solo sentir parlare di moto, e invece no. Questa ragazza di 28 anni ha reagito con la forza di un leone e ha dichiarato senza mezzi termini di voler tornare in moto, e di vederlo fare anche al compagno Eddi.

Non sappiamo se ciò avverrà davvero nè tantomeno come, sta di fatto che Alessia ha addirittura già iniziato i lavori di sistemazione della sua Yamaha numero 51 (foto by GPOne), e che noi siamo tutti con lei in questo sogno che speriamo diventi realtà!