Dall’11 al 13 settembre via al Moto Guzzi Open House 2015, la grande manifestazione che, a Mandello del Lario, celebrerà il mito Moto Guzzi richiamando appassionati da tutto il mondo.

Il ricco programma di iniziative previste da Moto Guzzi e dall’Amministrazione Comunale di Mandello del Lario intratterrà i migliaia di fans durante il lungo weekend che si preannuncia essere tra i più interessanti e divertenti della stagione.

Moto Guzzi Open House, il programma

Il programma prevede anche la possibilità di visitare il Museo Moto Guzzi, dove sono custoditi oltre 150 esemplari storici, dalla GP (Guzzi-Parodi) delle origini alla MGS-01, passando per la prima “Normale” prodotta nel 1921 e recentemente restituita al Museo dopo un importante intervento di restauro, oltre ai numerosi prototipi da competizione che hanno regalato successi a ripetizione, contribuendo a rendere il palmares sportivo di Moto Guzzi tra i più preziosi al mondo.

Moto Guzzi, una storia centenaria

L’occasione è imperdibile non solo per tutti coloro che hanno nel cuore Moto Guzzi, che conoscono la sua storia e tradizione di successi commerciali e sportivi, di tecnologia all’avanguardia e di stile innovativo, ma anche per chi ama le belle motociclette e voglia condividere con amici e familiari un’esperienza unica. Moto Guzzi è una delle pochissime realtà motociclistiche davvero made in Italy, in cui tutte le motociclette sono interamente costruite all’interno dello stabilimento di Mandello del Lario.