Di solito la borsa va con le scarpe? Non per Hevik, che ha preferito progettarne una, per il tempo libero, da abbinare al proprio casco, offrendo alle centaure “cittadine” una scelta più stimolante.

CASCO SENZA VISIERA. Partiamo dal casco HHV9, demi-jet unisex dalle forme classiche, privo di visiera. Si tratta di una soluzione che sta tornando di moda, e che prevede l’utilizzo di occhialoni (dietro il casco c’è la cinghietta a bottone per il fissaggio dell’elastico) o dei propri occhiali.  Tre le scelte colori di Hevik, tutte caratterizzate da una grafica “a stella”, di cui la versione in bianco lucido, proposta in Limited Edition, ulteriormente personalizzata. Il casco ha la calotta in materiale termoplastico, gli interni in tessuto anallergico di colore nero completamente removibili, il cinturino a sgancio rapido con regolazione micrometrica. Tutte le taglie mantengono il peso sotto il chilogrammo; i colori sono, oltre al bianco lucido Limited Edition, Green Star e Purple Star. Misure dalla XS alla XL; prezzo: 68 euro.
BORSA IN EVA. In città le ragazze si muovono con… borsa al seguito, da tenere nel sottosella o nel bauletto. Hevik risponde suggerendo a motocicliste e scooteriste un modello coordinato con il suo casco HHV9. La borsa si chiama HB100 ed ha finiture e materiali high-tech: la borsa, totalmente “made in Italy” è realizzata in EVA (etilene vinil acetato), che è poi un polimero a celle chiuse molto morbido ed elastico, qui abbinato a pelle di vacchetta naturale, lavorata a mano.  Tra le caratteristiche, l’inalterabilità nel tempo (non scolorisce), la resistenza a strappi e lacerazioni, la leggerezza, l’idrorepellenza, l’eco-compatibilità. La HB100 misura 30 x 38,5 x 11cm e viene proposta nelle stesse tre tinte del casco HHV9, del quale riprende anche la grafica. Prezzo: 69 euro.